COMUNE
ACCESSO AGLI ATTI
freccia_menu Albo Pretorio
freccia_menu Ordinanze
freccia_menu Matrimoni
freccia_menu Delibere
freccia_menu Determinazioni
SUAP
freccia_menu Suap
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 
Protezione Civile
Ufficio Protezione Civile
tel.: 0881.541228 - fax: 0881.541276
e-mail:
Responsabile: Dott. Giancarlo Flaminio
 

Le funzioni di protezione civile e il piano "work in progress"
L'Ufficio di Protezione Civile Comunale, con sede in via don Minzoni, predispone e aggiorna il Piano Comunale di Protezione Civile, ovvero il supporto operativo al quale il primo cittadino si riferisce per gestire l'emergenza al massimo grado di efficacia. Detto piano è, infatti, finalizzato sostanzialmente alla salvaguardia della vita umana e del sistema ambientale in modo tale da dotare l'Amministrazione Comunale di un sistema in grado di definire le varie competenze e attività comunali in materia e fornire le direttive per una gestione coordinata dei vari interventi di emergenza e di soccorso, al fine di ridurre al minimo i danni alle persone, alle cose ed all'ambiente.
E' possibile consultare il Piano Comunale di Protezione Civile accedendo alla sezione "Piani e Progetti" del menù a sinistra.

Il P.C.P.C. è, ovviamente, da ritenersi in continuo "work in progress" perché suscettibile di continui aggiornamenti e/o integrazioni dovute all'evolversi della normativa, al periodo di fisiologica sperimentazione delle azioni previste, ai feed-back ricavati dall'esperienza sul campo, ai contributi dei diversi attori coinvolti (Dipartimento di Protezione Civile, Regione, Provincia, Prefettura, Associazioni di Volontariato), alle esercitazioni che coinvolgono la popolazione e i vari gruppi sociali organizzati.

Le attività dell'Ufficio Protezione Civile sono volte alla previsione e prevenzione delle varie ipotesi di rischio, al soccorso delle popolazioni sinistrate ed ogni altra attività necessaria ed indifferibile diretta a superare l'emergenza. Tali attività devono armonizzarsi, in quanto compatibili con le necessità imposte dall'emergenza, con i programmi di tutela e risanamento del territorio.
La previsione consiste nelle attività volte allo studio ed alla determinazione delle cause dei vari fenomeni calamitosi, alla identificazione dei rischi ed alla individuazione delle zone del territorio soggette ai rischi stessi.
La prevenzione consiste nelle attività volte ad evitare o ridurre al minimo la possibilità che si verifichino danni conseguenti agli eventi descritti precedentemente, anche sulla base delle conoscenze acquisite in fase di previsione.
L'intervento consiste nell'attuazione di quanto programmato nelle precedenti fasi per assicurare ogni forma di assistenza primaria in caso di eventi calamitosi.
Il ripristino consiste unicamente nell'attuazione delle iniziative necessarie e indilazionabili volte a rimuovere gli ostacoli della ripresa alle normali condizioni di vita.

Consolidamento dei versanti collinari: un'opera attesa dagli anni '80
Consolidamento dei versanti collinari: un'opera attesa dagli anni '80
Con Deliberazione di Giunta n. 184 del 26 giugno 2008, si è proceduti all'approvazione del progetto esecutivo per il quarto intervento di consolidamento dei versanti collinari “Ospedale e Castello” per un importo, pari a 5.939.254,34 euro, stanziato dalla Giunta Regionale. Detto intervento porrà fine, dopo quasi trent'anni, all'inesorabile movimento franoso del versante ove, fra l'altro, insistono gli edifici scolastici, l'Ospedale “Lastaria” e l'ex Convento S. Pasquale.
Ergo, dopo l'approvazione della perizia per l'esecuzione delle indagini geognostiche e topografiche, acquisito il parere favorevole espresso, per competenza, dall'Autorità di Bacino della Puglia, si è proceduti ad approvare il piano esecutivo dei lavori redatto dall'ATI “Cotecchia-Ziccardi-Di Pierno-Orsitto”, conformemente alle prescrizioni dettate dal parere dell'Autorità di Bacino.
Il progetto in parola individua un insieme di opere finalizzate alla messa in sicurezza definitiva e globale del declivio e, nello specifico, consta di una serie di opere, ciascuna delle quali orienta all'eliminazione di specifiche cause che determinano le instabilità della pendice.
La completa realizzazione del complesso di opere previste nel progetto definitivo richiede un impegno economico pari a circa 21.000.000 di euro, somma di gran lunga superiore al finanziamento regionale. Pertanto, al fine di razionalizzare le risorse attualmente disponibili, la ditta incaricata della progettazione ha stilato una scala delle priorità di intervento, nella quale si è tenuto conto delle funzionalità di ciascuna opera e della relativa funzionalità, in termini di miglioramento delle condizioni di stabilità e, quindi, di riduzione del livello di rischio per la pubblica incolumità.
Le opere prioritarie individuate per la stabilizzazione del versante sono:
1. Riconfigurazione morfologica del pendio attraverso la realizzazione di un rilevato di appesantimento al piede in terra stabilizzata e riprofilatura della parte alta del pendio;
2. Interventi di regimazione idraulica finalizzati al rapido allontanamento delle acque di scorrimento superficiale;
3. Drenaggi mediamente profondi del versante, costituiti da setti drenanti e trincee trapezie, aventi lo scopo di deprimere la falda superficiale determinando il consolidamento delle porzioni corticali della pendice;
4. Interventi strutturali per il contenimento locale dei movimenti superficiali del terreno.

COMUNICAZIONE
freccia_menu Servizio Trasporto Urbano
SICUREZZA
freccia_menu Polizia Municipale
freccia_menu Protezione Civile
freccia_menu La Biblioteca
freccia_menu Politiche del lavoro provincia di Foggia
freccia_menu Formazione provincia di Foggia
freccia_menu BURP
freccia_menu Gazzetta Ufficiale
freccia_menu Leggi Regionali
freccia_menu WWF
freccia_menu Il Tavoliere
freccia_menu Provincia di Foggia
freccia_menu Telefono Azzurro
PROGETTI
freccia_menu Piano Rifiuti
freccia_menu Agenda del Turismo
freccia_menu Piano Traffico
freccia_menu Piano Urbanistico Generale
freccia_menu Servizio Civile

Comune di Lucera - Corso Garibaldi - tel: 0881.541111 - C.F.: 82000950715 - P.IVA: 00392580718
|
Copyright 2008-2013 Comune di Lucera. Diritti Riservati.
Rss Valid | W3C CSS | Spam Poison